fbpx

Come riconoscere e superare la resistenza al cambiamento

Oggi vi parlo della resistenza al cambiamento e quali danni può creare a noi venditori. Parleremo delle 7 fasi della resistenza e dei 10 fattori che la caratterizzano. Discuteremo anche di perché la resistenza al cambiamento è sia una cosa normale e quali sono i consigli per avviare un cambiamento consapevole.

Ascolta la puntata come podcast

FONTE:

 https://angolopsicologia.com/resistenza-al-cambiamento/

https://www.efficacemente.com/abitudini/resistenza-al-cambiamento/

 

AUTORE:

Jennifer Delgado Suárez

https://www.linkedin.com/in/jennifer-delgado-su%C3%A1rez-31887118/

 

Andrera Giuliodori

https://www.linkedin.com/in/andreagiuliodori/

 

 

Cos’è la resistenza al cambiamento

 Il concetto di resistenza al cambiamento si riferisce alle persone che sperimentano angoscia emotiva causata dalla prospettiva di una trasformazione o dal cambiamento che sta avvenendo

 

Le 7 fasi della resistenza al cambiamento personale

 

  1.  Fase della scossa

È lo stato di paralisi o blocco emotivo iniziale quando ci esponiamo per la prima volta alla prospettiva del cambiamento.

  1. Fase della negazione

In questa fase neghiamo il cambiamento, questo implica chiudere gli occhi davanti alla realtà e a qualsiasi prova che la trasformazione è necessaria o sta avvenendo

  1. Fase dell’ira

Quando non possiamo più negare il cambiamento, la cosa più comune è reagire con rabbia, frustrazione e ira

  1. Fase della negoziazione

È una fase in cui cercheremo di trovare una via d’uscita, anche se di solito è inutile perché in realtà stiamo ancora resistendo al cambiamento

  1. Fase della depressione

A questo punto finalmente accettiamo che il cambiamento sia inevitabile

  1. Fase della prova

È una fase in cui la resistenza al cambiamento sta finalmente scomparendo perché ci rendiamo conto che dobbiamo reagire

  1. Fase dell’accettazione

È l’ultima fase in cui torniamo a trovare l’equilibrio perso con il cambiamento

 

I 10 fattori della resistenza al cambiamento

  1.   Non comprendere che è necessario cambiare

In alcune circostanze potremmo non avere molto chiaro che è necessario cambiare, soprattutto se ci sentiamo relativamente sicuri e confortevoli nella nostra zona di comfort

  1. Paura dell’incognita

La paura di ciò che non si conosce e dell’incertezza è una delle ragioni principali della resistenza al cambiamento

  1. Mancanza di competenza e paura del fallimento

È un fattore di resistenza al cambiamento che poche persone ammettono ma è alla base di questa paura

  1. Attaccamento alle abitudini

Se abbiamo fatto le cose in un certo modo per molto tempo, sarà molto difficile cambiare questi modelli

  1. Imposizione

Quando percepiamo che il cambiamento è imposto da qualcuno e che non abbiamo voce in capitolo o diritto di voto, la prima reazione è di solito il rifiuto

  1. Sfinimento e saturazione

In molti casi la resistenza al cambiamento è dovuta al fatto che il livello di tolleranza al cambiamento è stato superato

  1. Dissonanza cognitiva

In alcuni casi il cambiamento rappresenta un punto di rottura con alcune delle nostre credenze o opinioni

  1. Scarsa motivazione

Ogni cambiamento richiede sempre la mobilitazione di determinate risorse, quindi se non abbiamo abbastanza motivazione, o se questa non è una motivazione intrinseca, resisteremo a tale trasformazione

  1. Il momento sbagliato

In molti casi la resistenza al cambiamento è causata dal fatto che il cambiamento arriva in un momento negativo della vita

  1. Predisposizione personale al cambiamento

Ci sono personalità più disponibili al cambiamento mentre altre restano legate a ciò che conoscono

 

Perché la resistenza al cambiamento è un atteggiamento normale

  

Da sempre l’evoluzione ci ha portato a trovare le soluzioni più adatte:

  1. alla sopravvivenza,
  2. al minore spreco di energia possibile.

 

Come avviare un cambiamento efficace

 Deve riguardare

  •  un’abitudine. Solo cambiando qualcosa che ripetiamo quotidianamente qualcosa nella nostra vita cambierà davvero.
  • un’abitudine… “speciale”. Non tutte le abitudini hanno lo stesso peso, ci sono abitudini che una volta acquisite ci spostano poco o nulla e altre invece che innescano un effetto domino in grado di rivoluzionare la nostra intera vita.

Credits Music:

http://freemusicarchive.org/music/Jesse_Spillane/

http://www.jessespillane.com/

Artist: Jesse Spillane

Album: Art Of Presentation Tracks:

01. Half Hearted Revolution

02. Cake or Pie

03. Molten Snow

04. Crap Transition

05. No Disclaimer

06. Meerkats in Love

07. Smiles

08. Arecibo Message

09. Number 0

Controlla la mail. Ti ho inviato il link per il download

Buona lettura