fbpx

Canale telegram

https://t.me/latrattativa

Contatto Telegram

@giorgiodonadini

Cicerone: L’arte di comunicare. Puntata N°6

Cicerone: L'arte di comunicare. Puntata N° 6

Le cinque parti dell’arte oratoria: l’invenzione, la disposizione, l’elocuzione, la memoria, la declamazione. Perché anche oggi sono passaggi fondamentali per condurre una trattativa

 

Per tradizione l’arte oratoria è composta da cinque parti: l’“invenzione”, la “disposizione”, l’“elocuzione”, la “memoria” e la “declamazione”.

  • “L’invenzione” è la ricerca di argomenti validi e credibili;
  • “La disposizione” è la loro organizzazione secondo un criterio;
  • “L’elocuzione” consiste nell’adattamento delle parole agli argomenti;
  • “La memoria” è il solido possesso degli argomenti e delle parole nella mente;
  • “La declamazione” è l’uso della voce e della gestualità in modo adatto agli argomenti e alle parole.

L’oratore dovrà innanzitutto

  • Saper individuare i contenuti pertinenti al proprio argomento;
  • saperli organizzare nel discorso, non solo in base a un ordine logico bensì anche a criteri di importanza e opportunità;
    • si tratterà poi di esprimere in termini appropriati ciò che si è individuato e ordinato,
    • fissare il tutto nella mente
    • e infine esporlo in modo adeguato ed efficace.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su pocket
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Controlla la mail. Ti ho inviato il link per il download

Buona lettura