fbpx

#37 – Ebook La Trattativa – Il cliente permaloso (part 1 – cap 3)

In questa puntata parleremo del cliente permaloso

Un giorno Alice arrivò ad un bivio sulla strada e vide lo Stregatto sull'albero.
- "Che strada devo prendere?", chiese.
La risposta fu una domanda:
- "Dove vuoi andare?"
- "Non lo so", rispose Alice.
- "Allora, - disse lo Stregatto - non ha importanza".

Lewis Carroll

Se si apre un qualsiasi vocabolario della lingua italiana sotto l’aggettivo “stoico” si trova questa definizione: “chi agisce con fermezza e forza d’animo di fronte alle avversità, alle difficoltà, al dolore fisico e morale”.

https://www.illibraio.it/essere-stoici-filosofia-502431/

illibraio.it

Otto regole di vita dallo Stoicismo:

1) Non sono gli eventi a causare sofferenza, ma la nostra interpretazione degli stessi

Gli Stoici ritenevano che siamo in grado di modificare le emozioni cercando di comprendere come sono connesse alle nostre credenze e attitudini. Spesso, ciò che ci porta a soffrire non è un evento in particolare, ma l’opinione che ne abbiamo.

2) Le nostre opinioni/interpretazioni sono spesso inconsapevoli, ma possiamo portarle a un livello cosciente ponendoci alcune domande

Socrate disse che siamo sonnambuli che percorrono la vita, inconsapevoli di come viviamo, senza domandarci se le nostre opinioni sulla vita siano corrette o saggie. Il modo per far emergere le credenze inconsapevoli a livello cosciente è quello di farsi delle domande

3) Non possiamo controllare tutto ciò che ci accade ma possiamo controllare la nostra reazione

Epiteto, il filosofo schiavo, divise le esperienze umane in due domini – le cose che possiamo controllare e quelle che non possiamo controllare. Non possiamo controllare le altre persone, il tempo, l’economia, i nostri corpi e la salute, la nostra reputazione, il passato e il futuro. Le uniche cose sulle quali abbiamo il pieno controllo sono le nostre credenze – se scegliamo di esercitare questo controllo

4) Scegliere la propria prospettiva saggiamente

In ogni momento della giornata possiamo scegliere la prospettiva da assumere nei confronti della vita, come il regista di un film che sceglie l’angolazione di una ripresa. Uno degli esercizi che gli Stoici praticavano è “osservare dall’alto”: quando ci si sente sotto pressione per qualche motivo, si proietta la propria immaginazione nello spazio, visualizzando la grandezza dell’universo.

Un’altra tecnica che gli Stoici utilizzavano (così come i Buddisti e gli Epicureani) era quella di riportare l’attenzione al momento presente se si accorgevano di preoccuparsi eccessivamente per il futuro o di ruminare sul passato.

5) Il potere delle abitudini

Una delle intuizioni degli Stoici, che la filosofia moderna ha perso di vista focalizzandosi sulla teoria, è l’importanza della pratica, dell’allenamento, della ripetizione ovvero delle abitudini. Dato che tendiamo a dimenticare, abbiamo bisogno di ripeterci delle idee più e più volte per fare in modo che diventino parte delle nostre abitudini

6) L’ esperienza sul campo è vitale

Un’altra intuizione degli Stoici, sottovalutata dalla filosofia moderna, è l’importanza dell’esperienza sul campo. Una delle più belle frasi di Epiteto è “ è possibile che appariamo fluidi e sciolti durante le nostre lezioni in aula, ma trascinateci fuori e naufragheremo miseramente”

7) La virtù è sufficiente per essere felici

Lo Stoicismo non era solo una terapia del benessere; era etica con una specifica idea sulla condotta di vita: lo scopo della vita era secondo gli Stoici, vivere secondo virtù. Credevano che si potesse vivere una buona vita, non cercando la ricchezza o il potere, ma facendo le cose giuste. È questo il segreto per essere felici, perché scegliere di vivere nel giusto è una scelta che chiunque di noi può fare, e non dipende dai capricci della sorte.

8) Abbiamo doveri etici nei confronti della nostra comunità

Gli Stoici sono i pionieri della teoria del cosmopolitismo – l’idea secondo cui abbiamo obblighi etici non solo nei confronti della nostra famiglia o degli amici, ma verso tutta la comunità, anche quella umana

https://www.iwatson.com/otto-regole-di-vita-dallo-stoicismo/

iwatson.com
Giorgio Donadini

Giorgio Donadini

Venditore con più di vent'anni d'esperienza sul campo. Con una sana passione per tutto ciò che riguarda la vendita e il marketing digitale. Fondatore del sito "LaTrattativa.com" che da anche il nome al progetto. Il suo scopo è quello di aiutare i nuovi venditori, quelli con poca esperienza, a vendere meglio e di più

Ebook Gratis

Clicca sulla copertina per scaricarlo

Credits

 
 
Artist:
Jesse Spillane
 
Album:
Art Of Presentation
 
Tracks:
01. Half Hearted Revolution
02. Cake or Pie
03. Molten Snow
04. Crap Transition
05. No Disclaimer
06. Meerkats in Love
07 Sinking Feeling
08. Smiles
09. Arecibo Message
10. Number 0

Post Recenti

Seguimi su Facebook

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Sostieni questo progetto!

Con questo progetto voglio aiutare tutti i nuovi venditori, quelli con poca esperienza, a vendere meglio e di più. Per farlo però ho bisogno del sostegno di tutti e questa è la forma più sincera per manifestarlo. Attraverso il download di questo Ebook entri a far parte di una comunità che vuole crescere per numero, ma soprattutto per conoscenze. Perciò ti invito a leggere l’ebook, ascoltare i podcast e tenere viva questa comunità che ha bisogno di crescere e farsi conoscere.